Storia

0

La nostra associazione nasce ufficialmente il 16 maggio 1976 da quel legame che si instaura fra persone lontane da una terra (e che terra, nel nostro caso) alla quale si sentono – e vogliono continuare a sentirsi – fortemente legate.
Nasce dalla voglia di non smettere di praticare sa limba (la lingua) che, pur nelle differenti forme dialettali, conserva suoni e richiami che parlano al cuore.
Nasce non solo con l’intento di tenerci uniti, magari sorseggiando un bicchiere di mirto affinché “il sapore natio rimanga”, ma anche con spirito di servizio e obiettivi concreti perseguiti con costanza, quali tutelare gli interessi e le aspirazioni dei soci, appoggiare le loro eventuali rivendicazioni, farsi presenza tangibile nei loro bisogni favorendone la completa e serena integrazione nella locale realtà adottiva.
Il nostro Circolo, tra i più grandi grazie a oltre duecento tesserati, è stato ufficialmente riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna con Decreto dell’Assessore del Lavoro n. 140/FS del 26 febbraio 1993 – e lo è tuttora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.