A PICCOLI PASSI VERSO LA RIAPERTURA

AVVISO

Da Mercoledì 03 Giugno

riapre

SOLO LA SEGRETERIA

Per tutti i servizi  diretti ai tesserati

Si riceve solo su appuntamento

IL Martedì,  Mercoledì, Giovedì, Venerdì, dalle 14,30 alle 18,30

La domenica dalle 8,30 alle 12,00

L’accesso agli uffici di segreteria è consentito con:

  • Obbligatoria l’uso della mascherina
  • Mantenere il distanziamento
  • Una sola persona per volta
  • Attendere il proprio turno in ambiente esterno

 Tutte le altre attività

(Bar, ristorazione, giochi, attività ricreative e culturali) rimangono ancora

SOSPESE

Per informazioni e appuntamenti telefonare al 02/9607598 o inviare         e-mail a info@cirsaronno.it

 

                                                         Il presidente dell’Associazione

 

 

CLICCA PER VISUALIZZARE E STAMPARE IL

Lettera della F.A.S.I. del 18/05/2020  al Presidente della Regione Sardegna

A seguito delle disposizioni Governative e della Regione Lombardia  per combattere il coronavirus, tutte le attività del Circolo vengono sospese sino a nuove disposizioni delle autorità.
Per necessità potete telefonare al 02/9607598 o inviare e-mail a info@cirsaronno.it

E’ importante segnalare un n° di telefono dove chiamarvi.
Un nostro incaricato risponderà alle vostre richieste.

Se avete già programmato il vostro viaggio in Sardegna, con partenze dal mese di Giugno in poi, con biglietto navale fatto usufruendo del nostro servizio bigliettazione dedicato ai tesserati ed avete bisogno di aiuto per la gestione del biglietto, contattateci al 029607598.

Per saperne di più ed essere aggiornati in modo corretto  sulle direttive e disposizioni del Presidente della Regione Sardegna consultate il sito ufficiale della Regione. 

clicca sotto

Consulta il Sito Regione Sardegna

https://www.regione.sardegna.it/j/v/2834?s=1&v=9&c=94253&na=1&n=8&c1=289&nodesc=1&ph=1

https://www.regione.sardegna.it/j/v/2573?&s=1&v=9&c=94254&n=10&nd=1

ATTENZIONE GIRANO NOTIZIE INESATTE  RELATIVE AL PROLUNGAMENTO DEL BLOCCO DEI TURISTI E VIAGGIATORI PER LA SARDEGNA.

LEGGETE LA SMENTITA  CHE SEGUE E’ PUBBLICATA DALLA REGIONE SARDEGNA NEL SITO   www.regione.sardegna.it

Logo Regione Sardegna

Coronavirus, nessuna ulteriore restrizione per sardi e turisti. Il Presidente Solinas: “Procedure più agili, da Regione massima trasparenza”

Lo puntualizza il presidente della Regione, Christian Solinas, a seguito della delibera approvata ieri. Il provvedimento adottato dalla Giunta infatti non modifica in alcun modo le restrizioni vigenti che sono valide fino al 25 marzo 2020.

Cagliari, 18 marzo 2020 -“Nessuna ulteriore restrizione per sardi e turisti fino al 31 luglio: abbiamo semplicemente scelto di comunicare – come sempre con la massima trasparenza – l’adozione di una condizione che consente alla Regione una procedura più agile per l’acquisto di beni, servizi e forniture attraverso l’affidamento diretto per tutto ciò che è necessario per affrontare l’emergenza in atto”. Lo puntualizza il presidente della Regione, Christian Solinas, a seguito della delibera approvata ieri. Il provvedimento adottato dalla Giunta infatti non modifica in alcun modo le restrizioni vigenti che sono valide fino al 25 marzo 2020.

Ultimo aggiornamento: 18.03.20

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna

COMUNICATO STAMPA DELLA F.A.S.I.

NON E’ VERO CHE LA SARDEGNA E’ CHIUSA FINO AL 31 LUGLIO

Questa mattina, 18 Marzo, i circoli sardi, la FASI e il suo centro servizi Eurotarget Viaggi hanno ricevuto numerose telefonate di sardi e amici della Sardegna, soci dei circoli che chiedevano l’annullamento dei biglietti già prenotati a causa di un decreto della Regione Sardegna, che annunciava lo stato di emergenza nell’isola fino al 31 luglio.

“Per fortuna -ha dichiarato Tonino Mulas, responsabile Commissione Trasporti della FASI- già durante la notte, abbiamo appurato che si è trattato di una interpretazione errata del comunicato della Regione e che non esiste nessun blocco di ingresso dei passeggeri in Sardegna fino al 31 luglio”.

“Nonostante le nostre rassicurazioni- ha aggiunto Tonino Mulas- abbiamo faticato moltissimo a convincere i possessori dei biglietti che non era il caso di disdire la prenotazione, non solo perché si spera che la situazione si risolva positivamente quanto prima, ma anche perché era meglio aspettare, essendo possibile annullare la prenotazione, eventualmente, anche pochi giorni prima della partenza prefissata”

.

La grave crisi causata dal diffondersi del coronavirus-Covid 19 aveva già rappresentato un duro colpo, riducendo le prenotazioni per la Sardegna nel mese di marzo fino a un 80% rispetto al mese di marzo dell’anno precedente.

La mancanza di riferimenti precisi alla questione trasporti ha contribuito a creare di fatto un infondato allarmismo e notevole preoccupazioni.

“Noi ci auguriamo vivamente che questa drammatica emergenza si risolva il più rapidamente possibile: esprimiamo tutta la solidarietà alle famiglie così duramente colpite e siamo vicini ai medici e al personale sanitario, impegnati con tutte le loro forze nel contrastare l’epidemia, con grave rischio per la propria salute. Chiediamo, non appena il picco dell’epidemia inizierà la sua discesa, che la Regione provveda con una grande campagna di comunicazione a promuovere la Sardegna, in tutte le forme utili e ad agevolare l’offerta turistica” .

La FASI, da parte sua, con i suoi 70 circoli e gli oltre 30.000 iscritti, cercando un’intesa anche con i circoli europei, comincerà da subito un’opera d’informazione e di promozione, per ridare alla nostra isola, che fra l’altro finora è la regione tra le meno colpite dal virus, la forza di attrazione turistica e culturale che merita e che le spetta.

SARONNO 15 FEBBRAIO 2020

Una grande giornata per la nostra Associazione.
Una giornata riuscita grazie alla vostra partecipazione.
Grazie a tutti voi che avete sentito l’importanza dell’evento e non avete fatto mancare il vostro sostegno.

Hello world!

                  Continuità Territoriale per la Sardegna 

                                              Hotel Della Rotonda  via Novara n° 53  SARONNO

                                                                                   ore 14,30 

E’ il momento di dimostrare che l’Associazione ha i numeri per farsi valere nessun iscritto può mancare a questo appuntamento.

                                                        Visualizza e stampa 

                                                                  clicca sotto

                                              INVITO CONVEGNO 15 FEBBRAIO

TESSERAMENTO 2020 CONVENZIONI PER I TRASPORTI

TESSERAMENTO PER IL 2020

L’Assemblea dei soci, tenutasi domenica 20 ottobre 2019, ha deliberato di mantenere invariata ad € 15,00 la quota associativa per il 2020.

Siamo pronti per  il tesseramento.                                                                           Venite presto in Associazione,  la segreteria è sempre aperta:                                il mercoledì e il venerdì dalle 14,30 alle 18,30,                                                             la domenica dalle 8,30 alle 12,00.                                                                                    Per le urgenze potete comunicare con noi telefonando al 02/9607598 o per e-mail a  info@cirsaronno.it.

CONVENZIONI F.A.S.I. PER I TRASPORTI
RICORDIAMO:

CHE TUTTI I NOSTRI SOCI IN REGOLA CON LA TESSERA CIRCOLO PER IL 2020 POSSONO ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONI CHE LE CONVENZIONI F.A.S.I., CON LE DIVERSE COMPAGNIE MARITTIME, CI RISERVA PER I VIAGGI IN SARDEGNA.

SIAMO GIA’ OPERATIVI PER IL 2020 – VENITECI A TROVARE –

SIAMO A DISPOSIZIONE DI TUTTI I TESSERATI PER TROVARE LA  SOLUZIONE MIGLIORE PER IL VIAGGIO IN SARDEGNA.

La segreteria del Circolo, negli orari sopra indicati, è a disposizione per ogni chiarimento, per il rinnovo tessera e l’emissione del biglietto

Consultateci subito, prenotando adesso il vostro biglietto trovate migliori condizioni.

Per saperne di più visualizza e stampa il NOTIZIARIO di  NOVEMBRE 2019

clicca sotto

NOTIZIARIO NOVEMBRE 2019

FINITE LE VACANZE

Da mercoledì 28 Agosto la segreteria del Circolo ha ripreso la sua normale attività.

Gli orari sono sempre gli stessi:

il Mercoledì e il Venerdì dalle 14,30 alle 18,30 la domenica dalle 8,30 alle 12,00

Ricordiamo che in caso di urgenza è sempre attivo il numero di tel- 02/9607598 e l’indirizzo e-mail  info@cirsaronno.it

E’ NATALE

A tutti i soci, da parte del Consiglio Direttivo, un Natale sereno e un 2019 in cui ogni desiderio venga realizzato.

Ricordiamo a tutti SABATO 5 GENNAIO 2019  dalle 20,30

                          ASPETTANDO LA BEFANA                                            venite numerosi  ci divertiamo insieme

Ricordiamo a tutti SABATO 5 GENNAIO 2019 –

ASPETTANDO LA BEFANA

VACANZE ESTIVE

SI STANNO AVVICINANDO LE VACANZE ESTIVE

Se non avete ancora prenotato il vostro viaggio in Sardegna –

AFFRETTATEVI

I POSTI DISPONIBILI PER AGOSTO SONO IN ESAURIMENTO E RISCHIATE DI NON TROVARE PIU’ POSTO SUI TRAGHETTI

IL CIRCOLO RIMANE A VOSTRA DISPOSIZIONE PER TUTTO IL MESE DI LUGLIO 2018

GLI ORARI SONO I SOLITI

IL MERCOLEDI’ E IL VENERDI’ DALLE 14,30 ALLE 18,30

LA DOMENICA DALLE 8,30 ALLE 12,00

IN AGOSTO LA SEGRETERIA SARA’ DISPONIBILE NEI SEGUENTI GIORNI ED ORARI:

DAL 1° AL 12 AGOSTO 2018 IL MERCOLEDI’ E VENERDI’ DALLE 14,30 ALLE 18,30 – LA DOMENICA DALLE 8,30 ALLE 12,00.

DAL 13 AL 19 AGOSTO COMPRESO  LA SEGRETERIA RIMARRA’ CHIUSA

RIAPRIRA’ MERCOLEDI’  22 AGOSTO E VENERDI’ 24 AGOSTO DALLE 14,30 ALLE 18,30  —

DOMENICA 26 AGOSTO E MERCOLEDI’ 29 AGOSTO  CHIUSO

PER RIPRENDERE LA SUA ATTIVITA’ NORMALE  VENERDI’ 31 AGOSTO NEI SOLITI GIORNI ED ORARI.

IN CASO DI PARTICOLARI URGENZE POTETE CONTATTARCI AL N° 029607598 SEMPRE ATTIVO CON LA DEVIAZIONE DI CHIAMATA  E INVIANDO E-MAIL A info@cirsaronno.it

BUONE VACANZE A TUTTI

Sapori e Tradizioni della Sardegna 2018

CARONNO PERTUSELLA

PARCO DELLA RESISTENZA DI VIA AVOGADRO

NEI GIORNI  7 – 8 – 9 – 10 GIUGNO 2018

Visualizza e stampa il Volantino

clicca sotto

Volantino Sapori e Tradizioni della Sardegna 2018

Visualizza e stampa il NOTIZIARIO di  Maggio 2018

clicca sotto

NOTIZIARIO Maggio 2018

MARIO FLORIS – EX PRESIDENTE DEL CIRCOLO CI HA LASCIATO

MARIO E’ VENUTO A MANCARE ALL’AFFETTO DEI FAMIGLIARI SABATO 19 MAGGIO .

La Tessera di Mario al Circolo, non sappiamo più da quando, è la numero 1 e quel numero  dice tutto del suo impegno, da sempre, per l’Associazione. E’ stato nel tempo: Revisore dei Conti, membro del Consiglio Direttivo, infine nel biennio 2012/2013 Presidente dell’Associazione. Anche quando non ha ricoperto cariche è stato prodigo ci consigli per chi in quel momento aveva il compito di far vivere L’Associazione.
Ciao Mario, la tua numero 1 di cui andavi fiero, ti assicuriamo e non verrà assegnata più a nessuno, rimarrà per sempre tua tessera.

 

“Procurade e Moderare” – Inno Sardo

La Regione Sardegna dal 28 Aprile 2018 ha il suo Inno.

Si tratta del brano “Su patriotu sardu a sos feudatarios”, meglio noto come “Procurade ‘e moderare”, scritto dal  magistrato di Ozieri, Francesco Ignazio Mannu, durante i moti antifeudali del 1794.

Il Consiglio regionale l’ha adottato il 28 febbraio, nel giorno delle celebrazioni di “Sa die de Sa Sardigna”, la Giornata del popolo sardo, con 32 voti favorevoli.

Nella galleria riservata al pubblico una numerosa delegazione della F.A.S.I. (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia)  guidati dalla Presidente Serafina Mascia e provenienti da diverse Regioni d’Italia .

Noi, Circolo Sardo “Grazia Deledda ” di Saronno, ceravamo con una delegazione formata dal Presidente del Circolo e altri  sette soci arrivati a Cagliari per la ricorrenza de “Sa die De Sa Sardigna”

“Procurade e moderare”

La versione che vi proponiamo in italiano  è quella di Sebastiano Satta del 1896.

 

« Procurade’ ‘e moderare,
Barones, sa tirannia,
Chi si no, pro vida mia,
Torrades a pe’ in terra!
Declarada est già sa gherra
Contra de sa prepotenzia,
E cominzat sa passienzia
In su pobulu a mancareMirade ch’est azzendende
Contra de ois su fogu;
Mirade chi non est giogu
Chi sa cosa andat a veras;
Mirade chi sas aeras
Minettana temporale;
Zente cunsizzada male,
Iscultade sa ‘oghe mia. »
« Cercate di frenare,
Baroni, la tirannia,
Se no, per vita mia,
Ruzzolerete a terra!
Dichiarata è la guerra
Contro la prepotenza
E sta la pazienza
Nel popolo per mancareBadate! contro voi
Sta divampando il foco;
Tutto ciò non è gioco
Ma gli è fatto ben vero;
Pensate che il ciel nero
Minaccia temporale;
Gente spinta a far male,
Senti la voce mia. »